Festival internazionale di Poesia EUROPA IN VERSI


europainversiFestival internazionale di Poesia
EUROPA IN VERSI
29/30 aprile 2016
Villa del Grumello, Como
VI Edizione

Michael Harlow, neozelandese, William Wolak, americano, Saied Hooshangi, iraniano, Ion Deaconescu, rumeno: sono alcuni poeti internazionali che parteciperanno il 29 e 30 aprile a “Europa in Versi”, il festival di poesia che da cinque anni si tiene a Como, nella splendida cornice di Villa del Grumello, e che nel 2015 ha registrato la presenza di 1.500 persone.
Ion Deaconescu è tra l’altro direttore della storica e prestigiosa Accademia Mihai Eminescu di Craiova, consultata per fornire nominativi di poeti candidati al Premio Nobel.
Tema dell’edizione di quest’anno “Poesia & arte”.
Il via ufficiale al festival – organizzato da “La Casa della Poesia di Como” – sarà dato venerdì 29 aprile da un incontro tra gli studenti, i poeti ospiti di “Europa in versi” e i professori dell’università dell’Insubria, su tre temi: poesia & diritto, poesia & matematica, poesia & fisica. Gli stessi poeti la mattina di sabato incontreranno gli studenti dei licei di Como, per un dibattito rivelatosi sempre vivace. Al pomeriggio e alla sera il festival vero e proprio. Ecco l’elenco dei poeti: i già citati Ion Deaconescu, William Wolak, Michael Harlow e Mihai Eminescu, quindi Markus Hediger (Svizzera), Milan Richter (Slovacchia) e gli italiani Franco Buffoni, Umberto Fiori, Franco Loi, Vito Trombetta e Basilio Luoni.
Durante il festival sarà organizzata una “Bottega di poesia”, già collaudata negli anni. Gli “aspiranti poeti” potranno chiedere gratuitamente un parere sui loro versi al poeta Mario Santagostini. Da questa esperienza negli anni sono emersi piccoli talenti poi pubblicati.
E a proposito di pubblicazioni, sulla scia del successo ottenuto nel 2015 dall’antologia “Più non sai dove il lago finisca” (raccoglie poesie dedicate al lago di Como di ben cinquanta poeti che hanno partecipato ai festival), anche l’edizione 2016 avrà la propria.
Accanto al festival altri momenti culturali, come la mostra delle opere degli allievi dell’Accademia Aldo Galli, realizzate ispirandosi alle poesie presentate, e le sculture di Pierpaolo Peretta, nome d’arte Mr.Save the Wall; l’esposizione di sculture gioiello dell’artista Daniela Gatti; le “Poesie in scatola” di Alcide Gallani e del poeta Pietro Berra. La giovane artista Elisa Cartocci donerà un suo disegno a ciascun poeta.
Un intervallo musicale sarà a cura del Conservatorio di Como.
Novità di quest’anno è la prima edizione del “Premio Internazionale di Poesia Europa in versi”, legato al festival e articolato in varie sezioni, tra cui un’ampia sezione dedicata ai giovani.

_____________________

Per ulteriori informazioni:
www.lacasadellapoesiadicomo.com
Mail: lacasadellapoesiadicomo@gmail.com
UFFICIO STAMPA MANZONI22

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *