Edizioni Federico Capone presenta: Sedna di Giuliana Pandolfi


Amore e ribellione: le personalità spiegate dalla scoperta del pianeta Sedna
La casa editrice Federico Capone, da oltre quarant’anni un punto di riferimento in Italia per lo studio delle scienze astrologiche, propone al lettore appassionato della disciplina un interessante libro su Sedna, corpo celeste scoperto solo nel 2003, che è entrato a far parte anche della grande famiglia planetaria dell’oroscopo.
Nella mitologia eschimese degli Inuit, Sedna rappresenta la dea del mare, gelosa custode delle creature marine che protegge e nasconde dalle selvagge azioni dell’uomo, provocando devastanti tempeste.
Un’anima che si ribella perché ha sofferto un orribile tradimento da parte del padre, e si vendica per il suo dolore e la solitudine che patisce nelle profondità dell’oceano.

Sedna è l’astro della sostenibilità ambientale e della difesa del femminile violato, che incarna le conseguenze inevitabili dell’opera invasiva e distruttiva degli uomini che oltraggiano la vita e la Terra: l’umanità è
pronta a vivere il messaggio insito nella sua scoperta? Riusciremo a salvaguardare il nostro pianeta dal degrado ambientale, dalle malattie dell’anima, a esercitare il rispetto e la tolleranza per ogni essere vivente e per la vita, affinché si possano sedare le tempeste inflitte all’umanità?

Come archetipo astrologico Sedna rappresenta l’inconscio degli istinti e delle passioni: la rabbia, il dolore, la vendetta, ma anche l’amore incondizionato, la devozione, il sacrificio, la cura, la protezione.
L’introduzione di questo pianeta nel sistema zodiacale aiuta a definire le caratteristiche di una personalità coraggiosa, rivoluzionaria e indipendente.
Per esempio, Coco Chanel fu “una donna Sedna”, la regina dell’alta moda mondiale. Grazie al suo carattere ostinato, collerico e ribelle seppe trarre dalla sofferenza e dalle giovanili umiliazioni la spinta per
affermare il suo talento innovativo.

«Sedna è una lettura stimolante e formativa non soltanto dal punto di vista astrologico, che ha il merito, insolito in pubblicazioni specialistiche, di far riflettere sull’anima mundi, che da Marsilio Ficino non ha cessato di essere al centro della riflessione di filosofi e scienziati fino a Campanella e a Giordano Bruno». Parola della nota astrologa Rosanna Zerilli.

Titolo: Sedna. Il nuovo corpo celeste, archetipo astrologico del femminile e della madre terra
Autore: Giuliana Pandolfi
Editore: Edizioni Federico Capone
Prezzo: € 15.00
Data di Pubblicazione: 2009
ISBN: 8889778547
ISBN-13: 9788889778548
Pagine: 148
Reparto: Benessere, mente e corpo > Mente, corpo e spirito > Astrologia e futuro > Astrologia

Giuliana Pandolfi si occupa da oltre 30 anni di astrologia ed è nota per la sua capacità di approfondire temi poco trattati nella letteratura astrologica, come dimostrano i titoli delle sue precedenti pubblicazioni. Studiosa della tradizione, ha sempre privilegiato l’aspetto psicologico ed evolutivo dell’astrologia moderna, ponendosi nel solco della scuola umanistica di Dane Rudhyar e della psicologia archetipa di Jung e di Hillman.
Ha collaborato con diverse riviste astrologiche e tenuto corsi e seminari in varie città italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *