E se vivessimo tutti insieme?


A cura di Silvio Danese

Sesso, amore e capelli bianchi
Faceva notizia che il cinema si occupasse della zona estrema della vita, la cosiddetta “vecchiaia”, ai tempi di “Cocoon” o di “A spasso con Daisy”. Oggi di una certa età si esplora anche la sessualità. Due coppie e un impenitente dongiovanni tra problemi di prostrata, sbalzi di pressione, un tumore non rivelato e una piscina da costruire per riportare i nipoti distratti all’amore dei nonni. Commedia corale, che non rinuncia al risalto di ogni personalità, è la storia di un quintetto di amici che sceglie la comunità invece della solitudine, quando i figli non ci sono o sono sparsi nel mondo. Umorismo, con qualche sano cinismo e una compagnia di navigati leoni della scena. Spiccano le donne, la Fonda, a suo agio nella parte della donna forte che conta i giorni di vita, e la Chaplin. Divertente.

Titolo originale: Et si on vivait tous ensemble?
Nazione: Francia
Anno: 2011
Genere: Commedia
Durata: 96′
Regia: Stéphane Robelin
Cast: Guy Bedos, Daniel Brühl, Geraldine Chaplin, Jane Fonda, Claude Rich, Pierre Richard, Bernard Malaka, Camino Texeira, Gwendoline Hamon, Shemss Audat, Gustave de Kervern
Produzione: Les Films de la Butte, Rommel Film, Studio 37
Distribuzione: Parthénos
Data di uscita: 29 Novembre 2012 (cinema)
Trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *