Dracula 3D


A cura di Silvio Danese

Il conte vampiro secondo Argento
Chi, se non Argento, poteva fare Dracula a tre dimensioni, con occhialini, popcorn, colpi «de paura», dialoghi maldestri ed effetti speciali efferati? La trasposizione del romanzo di Stoker è semplificata, ma non tradita, con uno spostamento interessante: Harker (Ugalde) va alla dimora di Dracula (Kretschman) come bibliotecario invece che agente immobiliare, il conte dentuto esalta il valore dei libri e passa a fare stragi (da Mina a Lucy) nel suo circondario, non al paese da Harker, mentre in tradizione Van Helsing (Rutger Hauer) lo combatte. Eros e romanticismo, con cavalli e lupi nella foresta, sciami di mosche che materializzano il sanguinoso vampiro e pallidi paesaggi, cosce, candidi seni di fanciulle sbranate. Recitazione discontinua, non una novità «mastro brivido».

Titolo originale: Dracula 3D
Nazione: Italia, Francia, Spagna
Anno: 2012
Genere: Horror
Durata: 106′
Regia: Dario Argento
Cast: Thomas Kretschmann, Rutger Hauer, Asia Argento, Marta Gastini, Unax Ugalde, Morgane Slemp, Miriam Giovanelli, Maria Cristina Heller, Giuseppe Lo Console, Augusto Zucchi
Produzione: Enrique Cerezo Producciones, Cinematográficas S.A., Film Export Group, Les Films de l’Astre
Distribuzione: Bolero Film
Data di uscita: Cannes 2012
Trailer:


22 Novembre 2012 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *