Dove il pensiero osa


poesia1

Dove il pensiero osa di Franca Mancini
Tratta da: Il mio canto

Pura, lieta, tranquilla
Nella sera, amabile
La fiamma brucia

Distruggi quel pensiero…
Là, dove deliberatamente
Ha osato

Amai della poesia il suo fiore.
Adesso, un sorriso dolce vaga

Ma le mie labbra
Si schiuderanno solamente
Avvisate della sua presenza

Tenere le immagini

Piegata e vinta in un gioco impari
Cerco conforto nei corridoi della mia memoria

Salpa la tua elegia, salpa
Le sue vele dispieghi

Ignara si lascia alle spalle me
che della poesia amai il suo unico fiore

Franca Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *