Musica: DHAFFER YOUSSEF “Diwan”


DHAFFER YOUSSEF “Diwan” (Okeh Records).

Musica d’autore, etno jazz moderno e personale con un tocco di avanguardia modale! Il tunisino Dhaffer Youssef (voce e oud, il liuto arabo) replica la sua arte di armonizzazioni complesse di stampo arabo e influenze multiculturali. In questo superbo lavoro con alle spalle un quartetto di jazzisti di primordine come Aaron Parks al piano, Ambrose Akinmusire alla tromba, Ben Williams al double-bass e Mark Giuliana alla batteria, delineano inseri “neri” a lui congeniali con oasi di piacevole musica contemporanea (Delightfully Odd) la sua amata Africa, atmosfere cangianti, urban funk che si miscela con le idee di una world music cosmica di grande pregio. Undici tracce, dalla sontuosa Fly shadow fly, all’icredibile suono estetizzante di Longing…, per narcisi musicali e jazzofili icalliti che sanno selezionare le loro scelte. Youssef con la sua voce e il suo lirismo riesce a toccare le corde più emozionanti dell’essere umano con tribali frame e potenza ritma di assoluto valore, confermandosi un talento davvero sorprendente depositario di un “magma” sonoro inarrestabile tra oriente e occidente, fra la sua terra e l’occidente jazz tutto da scoprire.

Giuseppe Maggioli

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *