Anteprima letteraria: Come un delfino di Gianluca Pirozzi


In libreria dal 30 Novembre 2019 “Come un delfino” di Gianluca Pirozzi edito Giulio Perrone Editore

Comunicato stampa

Un viaggio attraverso i sentimenti.
Il racconto di una vita.
La pienezza e il coraggio dell’amore.
La fugace conquista della felicità.

“Anche tutta la vita, la mia intendo, è sempre stata proprio come quella di un delfino: un’alternanza di interminabili momenti in fondo al mare e poi un riemergere per brevi istanti.”

Sinossi
Come un delfino scandaglia nel profondo la vita intima di Vanni e dei suoi affetti.
Vanni fugge dalle proprie origini, dalle complicate dinamiche familiari e dalle perdite strazianti che segnano la propria infanzia nella Napoli degli anni Settanta. Riesce così faticosamente a costruirsi una nuova dimensione esistenziale. A Roma, la ricerca della propria identità e dell’amore lo legano a Tiago, col quale matura il sogno di costituire una famiglia. Col tempo questo desiderio prende forma grazie all’amicizia con Amandine. Tuttavia, una nuova scossa minerà l’assetto della vita di Vanni, mettendolo di fronte a una scelta cruciale per il proprio futuro.
Attraverso le pagine, anche quelle più difficili, dell’esistenza di Vanni e dei suoi cari, emerge il suo inesauribile amore per la vita. La felicità diviene così un traguardo, raggiungibile solo accettando il proprio dolore.
Gianluca Pirozzi, con uno stile incisivo, scandaglia nel profondo la vita intima di tutti i personaggi, mostrando come anche le fragilità possano rivelarsi una risorsa.

La casa editrice e la copertina
Progetto grafico, copertina e logo design: Maurizio Ceccato | IfIx
stampato presso Cimer S.n.c., Roma
ISBN 978-88-6770-585-6
www.lerudita.it
L’Erudita è un marchio della Giulio Perrone Editore, distribuito da MESSAGGERIE
E-Mail: direzione@giulioperroneditore.com
Sito Web: WWW.GIULIOPERRONEDITORE.COM
Centro distr. principale: CEVA Città del libro
Rete di vendita: EMME PROMOZIONE

L’autore
Gianluca Pirozzi è nato a Napoli e ha vissuto in Italia e all’estero. I suoi racconti sono stati più volte premiati nell’ambito di rassegne letterarie nazionali e inclusi in diverse antologie. Ha pubblicato: Storie liquide (2010), Nell’altro (2012) e Nomi di donna (2016), quest’ultimo è uscito in Spagna col titolo Nombres de mujer (2018).

Il lettore
Si tratta di una storia drammatica e intensa che attraverso la rivelazione della gentilezza della natura umana, è capace di portare il lettore a uno stato di grazia. Come un delfino scandaglia a fondo le vite intime di tutti i suoi personaggi e il lettore non solo ne prende a cuore il destino ma ha l’impressione di viverle in prima persona: vi è dolore, però ovunque emerge l’infinita capacità di resistere e di amare. E poi vi è una qualità in più, ossia la capacità di far scaturire la passione per i suoi personaggi e la loro storia, di far trascorrere il tempo come fosse in accelerazione, di donare la sensazione che la lettura del romanzo – come una grande favola contemporanea e attualissima per i temi trattati – sia, al tempo stesso, malinconica, dolce, crudele ed efferata. Proprio, come la vita umana è.
Come un delfino è un testo bello e singolare: un romanzo classico e al tempo stesso modernissimo per le tematiche di forte impatto sociale che fanno da sfondo alle vicende, capace di calare il lettore in una condizione di profonda, coinvolgente umanità.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.