Come io vedo il mondo-La teoria della relatività di Albert Einstein


Come io vedo il mondo-La teoria della relatività
pagina 69

EVOLUZIONE DEL CONCETTO DI REALTÀ FISICA

69

Dirac, al quale dobbiamo, secondo me, la presentazione più perfetta, dal punto di vista della logica, di questa teoria, avverte con ragione che non sarebbe facile descrivere, teoricamente, per esempio, un fotone in modo che questa descrizione sia conclusiva e permetta di dire se il fotone passerà o no attraverso un polarizzatore disposto (trasversalmente) sul suo cammino.
Nondimeno sono incline a pensare che i fisici non si appagheranno a lungo di una descrizione indiretta del reale come questa, anche se si dovesse giungere a conciliare in modo soddisfacente la teoria col postulato della relatività generalizzata. In questo caso bisognerà ben tentare di realizzare nuovamente questo programma di Maxwell: la descrizione della realtà fisica per mezzo di campi che soddisfino alle equa¬zioni differenziali parziali esenti da singolarità.

Titolo: Come io vedo il mondo-La teoria della relatività. Ediz. integrale
Autore: Albert Einstein
Traduttori: Valori R., Pratelli A.
Editore: Newton Compton
Collana: Grandi tascabili economici
Data di Pubblicazione: Maggio 2010
Prezzo: € 6.00
ISBN: 8854119555
ISBN-13: 9788854119550
Pagine: 224
Reparto: Fisica > Fisica della relatività

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *