Colpi di fulmine


A cura di Silvio Danese

FINALMENTE SI RIDE CON(BUON)GUSTO
Dal cinepanettone volgare di Boldi & Co. all’esordio del cineoratorio di De Sica riformato. Il Paese è davvero cambiato? Nel primo episodio, lo psichiatra travestito da prete in attesa di essere scagionato da evasione fiscale, sembra di stare nel limbo: sospesa ogni parolaccia, De Sica imita Sordi, produce stanco le gag, un po’ abbandonato a se stesso. Nel secondo, Lillo e Greg fanno tombola. Da anni non ci capitava di ridere così, senza subire l’umiliazione della comicità vacua ed escrementizia. Per amore di una pescivendola (gagliarda, brava Foglietta) un mellifluo e cosmopolita ambasciatore vaticano (Greg) chiede al suo autista «de quartiere» (Lillo) di iniziarlo alla personalità del romano coatto. Esilarante, per invenzioni, ritmo e tradizione (la commedia di costume anni ’50).

Titolo originale: Colpi di fulmine
Nazione: Italia
Anno: 2013
Genere: Commedia
Durata: 104′
Regia: Neri Parenti
Cast: Christian De Sica, Luisa Ranieri, Pasquale Petrolo, Claudio Gregori, Anna Foglietta, Rosalba Pippa
Produzione: Aurelio De Laurentiis & Luigi De Laurentiis
Distribuzione: Universal Pictures
Data di uscita: 13 Dicembre 2012 (cinema)

Trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *