Cinema: Un fantastico via vai


A cura di Silvio Danese

TROPPO INGENUO QUESTO PIERACCIONI
Cacciato da casa per equivoco finisce in casa-studente. Dai laureati ai laureandi. Ma Leonardo, non dovrebbe già essere maestro? Visti i tempi grami e la condizione giovanile, considerato che Pieraccioni ha avuto un paio di decenni per pensarci su e guardarsi intorno, bisognerebbe tirargli le orecchie a questo “grullo” che, sempre con sobrietà e pulizia, ci vuole accompagnare a scoprire i problemi dei ventenni mentre dissimula il disappunto di averli perduti quegli anni. Alla battuta d’immedicabile ingenuità «nessuno meglio di chi ha 20 anni può dimostrarti che non li ha più» consigliamo di sostituire il più adatto incipit di “Aden Arabia” di Paul Nizan: «Avevo 20 anni. Non permetterò a nessuno di dire che è la più bella età della vita». Di candore a volte si muore. Vade retro Moccia!

Titolo originale: Un fantastico via vai
Nazione: Italia
Anno: 2013
Genere: Commedia
Durata: 95′
Regia: Leonardo Pieraccioni
Cast: Leonardo Pieraccioni, Serena Autieri, Giorgio Panariello, Massimo Ceccherini, Alice Bellagamba, Chiara Mastalli, Marco Marzocca, Maurizio Battista, Giuseppe Maggio, David Sef
Produzione: Levante Film, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 12 Dicembre 2013 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *