Cinema: Thor: The Dark World


A cura di Silvio Danese

IL RITORNO DEL VICHINGO
Respiro universale, non solo nel passo epico che a un certo punto il nuovo blockbuster Marvel vorrebbe assumere. E’ anche la misura della minaccia che incombe: un elfo ibernato e scongelato da vaticini astrali (nomen omen: Male-kith) vuole il ritorno all’oscurità prima delle galassie, tra palazzi di pietre con camino e grattacieli su cascate sterminate, gallerie di spazio-tempo e duelli al martello. Perché il vichingo, vanaglorioso e un po’ rockettaro Thor di Hemsworth proprio non ci rinuncia all’arma letale da troglodita degli dei. Molto «signore degli anelli», nelle parti più noiose (la battaglia che scalda la platea), ma anche coinvolgente nel paradosso plastico del fumetto che, dalla pagina mitica, olimpica, passa nel cervello e diventa cinema. All’altezza del primo episodio di Branagh.

Titolo originale: Thor: The Dark World
Nazione: U.S.A.
Anno: 2013
Genere: Azione, Fantastico
Durata: 112′
Regia: Alan Taylor
Cast: Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Natalie Portman, Kat Dennings, Ray Stevenson, Zachary Levi, Anthony Hopkins, Stellan Skarsgård, Christopher Eccleston, Idris Elba, Chris O’Dowd, Jaimie Alexander
Produzione: Marvel Studios, Paramount Pictures
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
Data di uscita: 19 Novembre 2013 (anteprima)
20 Novembre 2013 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *