Cinema: Quel che sapeva Maisie


HENRY JAMES NEL DUEMILA
Melodramma ad altezza ginocchia tra De Sica (“I bambini ci guardano”) e Ben ton (“Kramer contro , Kramer”), ma anche Asia Argento ha impallinato i genitori che scambiano i figli per un sacco di patate con “Incompresa”. In cima a tutto però c’è il romanzo omonimo (1897) di Henry James, trasferito dalla borghesia londinese fine ‘800 alla New York promiscua dei Duemila. Coppie scoppiate: tra una mamma rockstar in corsa col suo narcisismo (Moore), un padre in fuga in Europa (Coogan) e i rispettivi nuovi compagni in cerca di un baricentro, c’è la piccola Maisie, silenzioso e sofferente totem intorno al quale gira la tribù immatura degli adulti. C’è l’infanzia come bisogno, manca l’adolescenza come una scelta. Scorre.

Silvio Danese

Titolo originale: What Maisie Knew
Nazione: U.S.A.
Anno: 2012
Genere: Drammatico
Durata: 93′
Regia: Scott McGehee, David Siegel
Cast: Julianne Moore, Steve Coogan, Alexander Skarsgård, Joanna Vanderham, Onata Aprile, Sadie Rae, Jesse Stone Spadaccini, Diana García, Amelia Campbell
Produzione: Red Crown Productions, Weinstock Productions, Image Entertainment
Distribuzione: Teodora Film
Data di uscita: 26 Giugno 2014 (cinema)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *