Cinema: L’ultima ruota del carro


ITALIA ANNI ’60/70 COME ERAVAMO
Un Italiano piccolo piccolo. Al Paese disorientato che non ce la fa, ma non perde le speranze, si rivolge l’Italia anni ’60/70 di Ernesto, uomo semplice, ingenuo e retto, marito fedele, testimone di cambiamenti epocali e insieme illusori, autotrasportatore coi basettoni in una commedia “come eravamo”. Tra un amico che cavalca le occasioni anche di malaffare (Memphis) e un socialista opportunista fin troppo datato (Rubini), Ernesto cerca un centro di gravità. Veronesi cerca ispirazione satirica da Dino Risi e respiro storico da Scola, ma finisce per trattare passaggi nazionali cruciali con rapsodica superficialità, forse per non deragliare da una certa onesta indifferenza del suo protagonista. Che tuttavia spicca per una sua energia pragmatica, merito di Germano.

Silvio Danese

Titolo originale: L’ultima ruota del carro
Nazione: Italia
Anno: 2013
Genere: Commedia
Durata: 113′
Regia: Giovanni Veronesi
Cast: Elio Germano, Alessandra Mastronardi, Ricky Memphis, Sergio Rubini, Virginia Raffaele, Alessandro Haber, Francesca Antonelli, Maurizio Battista, Francesca d’Aloja, Elena Di Cioccio, Dalila Di Lazzaro, Ubaldo Pantani
Produzione: Fandango, Warner Bros. Ent. Italia, Ogi Film
Distribuzione: Warner Bros. Pictures
Data di uscita: Roma 2013
14 Novembre 2013 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *