Cinema: Hunger Games: la ragazza di fuoco


A cura di Silvio Danese

LO SHOW CONTINUA
Siamo tutti guardoni, soprattutto quando il gioco si fa mortale. Bella scoperta, ma la trilogia di Suzanne Collins ha ottenuto successo planetario proprio per aver riproposto con arguzia la complicità del pubblico come croce e delizia della società dello spettacolo. Lo dicevano 70 anni fa Adorno e Horkheimer, ma qui invece di ingiallite pagine di filosofia si muovono set kolossal con sfide, torture, macchine, popoli sfruttati e convenzionali, ma eterni, sfruttatori. Seconda parte della serie, Katniss, ora libera e ricca, fomenta comunque la giustizia tra la gente di Panem e il presidente Snow la vuole morta… Lawrence paciocca e intrepida, non è esattamente un fuoco. Più del primo episodio, sembra di avere davanti l’abbecedario dei buoni e dei cattivi. Incombe la terza parte. In due film!

Titolo originale: The Hunger Games: Catching Fire
Nazione: U.S.A.
Anno: 2013
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 146′
Regia: Francis Lawrence
Cast: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Willow Shields, Liam Hemsworth, Philip Seymour Hoffman, Elizabeth Banks, Stanley Tucci, Woody Harrelson, Donald Sutherland, Jena Malone, Toby Jones, Lenny Kravitz, Jeffrey Wright, Amanda Plummer
Produzione: Color Force
Distribuzione: Universal Pictures
Data di uscita: Roma 2013
27 Novembre 2013 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *