Cinema: Gravity


A cura di Silvio Danese

ASTRONAUTA BULLOCK
Viviamo di peso e di assenza di peso. Come se la passa, veramente, un astronauta dentro una tuta mentre armeggia a un satellite? Che cosa succede nel caso di Sindrome Kessler, una deflagrazione a catena tra le migliaia di satelliti? Bullock, protagonista, e George, comprimario che toglie il disturbo dopo meno di mezz’ora, ci strappano dentro la questione con un’avventura convenzionale, ma mozzafiato, per la claustrofobica e levitazionale suspense. Lasciamo stare che le disavventure della dottoressa Ryan sono impilate e numerose peggio delle fatiche di Giobbe. Dopo Kubrick, l’immaginario sul vivere e morire nel silenzio dell’universo cerca un nuovo modello plastico, sfruttando con misura il 3D. Lo trova? Ci prova.
Interessante, a volte emozionante.

Titolo originale: Gravity
Nazione: U.S.A.
Anno: 2012
Genere: Fantascienza, Thriller
Durata: 90′
Regia: Alfonso Cuarón
Cast: Sandra Bullock, George Clooney, Eric Michels, Basher Savage, Paul Sharma
Produzione: Warner Bros. Pictures
Distribuzione: Warner Bros. Pictures
Data di uscita: Venezia 2013
21 Settembre 2013 (anteprima)
03 Ottobre 2013 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *