Cinema: Grace di Monaco


Una principessa senz’anima
Anche dai racconti delle nostre mamme si sa che la fiaba del Principato era un bastone storto raddrizzato nel corso del tempo dal sacrificio regale di Grace, che lasciò andare via, assai giovane, più che una carriera un talento vero da crescere, accettando di “imparare”, tra ribellioni e litigi, il ruolo definitivo della sua vita: la dedizione per la casata, per suo marito e per i figli, in particolare per l’erede Alberto. Nicole Kidman ce la mette tutta sperando di firmare il prossimo Oscar, fotografata in primi e primissimi piani (alla Hitchcock) che dovrebbero risuonare nell’ambiguità tra cinema e realtà, anche se proprio non le riesce di farci sentire nel suo volto, nei suoi occhi, quelli di Grace. Spara se stessa, dimentica la generosità dell’attore. Roth, Ranieri improbabile. Finale da santino.

Silvio Danese

Titolo originale: Grace of Monaco
Nazione: Francia, U.S.A., Belgio, Italia
Anno: 2014
Genere: Drammatico
Durata: 103′
Regia: Olivier Dahan
Cast: Nicole Kidman, Tim Roth, Milo Ventimiglia, Parker Posey, Paz Vega, Frank Langella, Derek Jacobi, Geraldine Somerville, Nicholas Farrell, Robert Lindsay
Produzione: Appian Way, Canal+ España, Canal+, Sony Pictures Classics
Distribuzione: Lucky Red
Data di uscita: 15 Maggio 2014 (cinema)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *