Cinema: Diplomacy – Una notte per salvare Parigi


A cura di Silvio Danese

Salvare Parigi in una notte
La notte che salvò Parigi dalla distruzione nazista nel faccia a faccia tra il generale von Choltitz e il console svedese Nordling. Combinazione di film di guerra e dramma da camera, dove i dadi di entrambi i generi sono giocati fino in fondo, riesce a creare suspense anche se tutti conoscono la fine della storia. Conta il come. Sceneggiatura abile: la disobbedienza di Choltitz a Hider e la sinuosa seduzione di Nordling sui vantaggi proietta il futuro dell’Europa dopo il conflitto nella forza della diplomazia, con i suoi meccanismi di scambio, razionalità e proporzioni nelle relazioni intemazionali. Protagonisti di alta classe, Arestrupp e Dussolier girano intorno alla scrivania del potere in un balletto di ordini, dubbi, contrordini come il leone e il serpente. Istruttivo.

Titolo originale: Diplomatie
Nazione: Francia
Anno: 2014
Genere: Drammatico
Durata: 84′
Regia: Volker Schlöndorff
Cast: André Dussollier, Niels Arestrup, Burghart Klaußner, Robert Stadlober, Charlie Nelson, Jean-Marc Roulot, Stefan Wilkening, Thomas Arnold, Lucas Prisor
Produzione: Film Oblige & Gaumont

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *