Cinema: 300 L’alba di un impero


STORIA E MITO DI TEMISTOCLE
Ripasso di storia iniettato d’azione digitale. Per Plutarco, il condottiero ateniese Temistocle (520 a.C. 459 a.C.) fu il vero eroe politico e strategico della difesa greca contro la Persia. Per Frank Miller, che ne scrisse il graphic novel, è un guerriero col muscolo caldo che combatte e punisce come un dio. Per Frank Snyder, che produce (cioè decide) il sequel del “300” diretto e osannato nel 2006, Temistocle è un’olimpica figurina di videogioco che ti fa venire voglia di schiacciare i comandi di una playstation. Ma c’è di più. Anche in questo episodio lo spettacolo c’è e coinvolge per la dose di mitologia immaginaria che sceglie, tirando dritto per la sua strada, nonostante la stessa formula visivo-musicale (l’imponente colonna rumori incide quanto l’immagine sontuosa e apocalittica).

Silvio Danese

Titolo originale: 300: Rise of an Empire
Nazione: U.S.A.
Anno: 2014
Genere: Azione, Avventura
Durata: 102′
Regia: Noam Murro
Cast: Eva Green, Rodrigo Santoro, Lena Headey, David Wenham, Sullivan Stapleton, Jack O’Connell, Hans Matheson, Mark Killeen
Produzione: Atmosphere Entertainment MM, Cruel & Unusual Films, Hollywood Gang Productions, Legendary Pictures, Warner Bros.
Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia
Data di uscita: 06 Marzo 2014 (cinema)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *