Cercasi amore per la fine del mondo


A cura di Silvio Danese

SE L’APOCALISSE È TRENDY
Ironia del disastro: mentre i media fanno il conto alla rovescia per la fine del mondo con i classici del rock, fioccano battute comiche invece che tragiche. S’alza su tutto l’amore: tra un 40enne coniugato scaricato e una single scentrata, ma sensibile. Cercano un ultimo riscatto. Ritmo e gusto del paradosso, ma anche qualche caduta (è da discutere qui la verosimiglianza). Rotta inversa di toni rispetto ai drammatici “Melancholia” di Trier e “4.44” di Ferrara. L’apocalisse è trendy. Ce ne dimentichiamo seguendo personaggi carini e attori bravi. Ma loro perché se ne dimenticano? Forza della passione. Mah. Scritto dalla Scafarla, è l’esordio di una promettente sceneggiatrice di Hollywood.

Titolo originale: Seeking a Friend for the End of the World
Nazione: U.S.A., Malesia, Singapore, Indonesia
Anno: 2012
Genere: Commedia
Durata: 101′
Regia: Lorene Scafaria
Cast: Steve Carell, Keira Knightley, Nancy Carell, Mark Moses, Roger Aaron Brown, Rob Huebel, Trisha Gorman, Adam Brody, Tonita Castro, Leslie Murphy, Connie Britton, Brad Morris
Produzione: Anonymous Content, Indian Paintbrush, Mandate Pictures
Distribuzione: M2 Pictures
Data di uscita: 17 Gennaio 2013 (cinema)
Trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *