Pagina 69



Il vecchio e il mare pagina 69 …l’altra tutte le stelle note scomparvero. Pareva adesso che il vecchio procedesse in un gran canyon di nuvole e il vento era calato. «Fra tre o quattro giorni sarà cattivo tempo» disse. «Ma domani e dopodomani non ancora. Equipaggiati adesso per dormire, vecchio, […]

Pagina69: Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway


Tredici pagina 69 Cassetta 3: lato A ► Courtney Crimsen. Un bel nome. E anche una bella ragazza. Bei ca­pelli. Bel sorriso. Pelle perfetta. E sei anche molto dolce. Lo dicono tutti. Fisso la foto nel taccuino. Il braccio di Hannah stretto attor­no alla vita di Courtney, a una festa. […]

Pagina69: Tredici di Jay Asher









La suocera pagina 69 SCENA SECONDA FIDIPPO, LACHETE, SOSTRATA FIDIPPO (Sulla soglia di casa, verso l’interno) So bene, Filomena,19 che sarebbe mio diritto costringerti a fare quello che comando. E tuttavia voglio cedere al mio cuore di padre, ti accontenterò e ti lascerò fare secondo il tuo capriccio. LACHETE (A […]

Pagina69: La suocera di P. Afro Terenzio





Candido pagina 69 SEGUITO DELLE SCIAGURE DELLA VECCHIA « Stupita e lieta d’udire la lingua della mia patria, e non meno sorpresa delle parole proferite da quell’uomo, gli dissi che c’eran sventure maggiori di quella di cui si lagnava. In poche parole lo informai degli orrori che avevo patito, e […]

Pagina 69: Candido di Voltaire








Dieci piccoli indiani di Agatha Christie pagina 69 «Soffriva un po’ di reumatismi» rispose Rogers. «Nessun medico l’ha curata di recente?» «Medici?» Rogers sembrava meravigliato. «Da anni non chiamiamo un medico. Né io né lei.» «Non c’era motivo di credere che soffrisse di cuore?» «No, dottore. Che io sappia, no.» […]

Pagina69: Dieci piccoli indiani di Agatha Christie






Una questione privata pagina 69 UNA QUESTIONE PRIVATA 69 – Non mi ricordo. Qui più nessuno è normale. Solamente la pioggia è ancora normale. In realtà aveva pensato intensamente a «uno di quei quat¬tro» e certamente aveva finito col darvi voce. E continuava a pensarci, mentre dal cervello gli scendeva […]

Una questione privata di Beppe Fenoglio