Estratti




Citazioni tratte da: Rette parallele di Ginevra Alibrio Il cuore va in standby quando subisce un urto. Se l’urto è forte, il cuore si fa pesante. Come se si caricasse d’energia, palpitanti sempre più forte nel tentativo di uscire fuori dal letto. E allora non ne sopportiamo il peso, precipitiamo […]

Citazioni: Ginevra Alibrio, Rette parallele





Citazioni tratte da: Denti bianchi di Zadie Smith …la Vita fosse uno zaino dal peso insostenibile e che, anche se significava perdere ogni cosa, era molto più facile abbandonare sulla strada tutto il bagaglio e immergersi nell’oscurità Perché liberarsi di una fede è come bollire l’acqua di mare per recuperare […]

Citazioni: Zadie Smith, Denti bianchi



Citazioni tratte da: Le assaggiatrici di Rosella Postorino “Se davvero l’essere umano fosse stato creato da Dio,” diceva mio marito, “credi che Dio si sarebbe inventato una cosa volgare come la merda? Non avrebbe trovato un altro metodo, uno che non comportasse gli esiti ripugnanti della digestione? La merda è […]

Citazioni: Rosella Postorino, Le assaggiatrici


Citazioni tratte da: I versi satanici di Salman Rushdie «Per rinascere» cantò Gibreel Farishta, precipitando dai cieli, «devi prima morire. Ho-ji! Ho ji! Per scendere sulla terra rotonda, bisogna prima volare. Tat-taa! Taka-thun! Come puoi ancora sorridere, se prima non avrai pianto? Come conquisti il cuore del tuo amore, signore, […]

Citazioni: Salman Rushdie, I versi satanici


Il condominio pagina 69 …una videocamera e filmavano con cura la scena sottostante, seguendo Wilder che saliva verso di loro. Lasciando che completassero i loro cinegiornali privati di dubbi e qualità, Wilder spinse i battenti della porta e si affacciò alla galleria dei negozi. Centinaia di condomini si stavano strattonando, […]

Pagina69: Il condominio di James G. Ballard



Citazioni tratte da : Bunker Diary di Kevin Brooks E’ strano come uno si possa abituare a qualcosa senza rendersi conto di quanto quel qualcosa sia bizzarro finché non ne parla L’intelligenza sta tutto qui, nell’essere capaci di pensare. Non vuol dire niente. I sogni non vogliono mai dire niente. […]

Citazioni: Kevin Brooks, Bunker Diary



Citazioni tratte da: Le correzioni di Jonathan Franzen … aveva trattato ampiamente il tema dei cornuti, e sotto il manto della moderna cultura del rifiuto si era eccitato all’idea del matrimonio come diritto di proprietà e dell’adulterio come furto. Brodsky ha detto, «Il pesce fresco puzza sempre, quello surgelato puzza […]

Citazioni: Jonathan Franzen, Le correzioni



La crociera pagina 69 Forse lo eravamo davvero. Eravamo felici, signorina Vinrace, ed eravamo giovani… due cose che portano alla saggezza.» «E ha fatto poi quel che diceva di voler fare?» «Domanda acuta! Devo risponderle: sì e no. Se da una parte non ho portato a termine quello che mi […]

Pagina69: La crociera di Virginia Woolf







Citazioni tratte da: Nel guscio di Ian McEwan Dunque eccomi qui, a testa in giù in una donna. Braccia pazientemente conserte ad aspettare, aspettare e chiedermi dentro chi sono, dentro che guaio mi sto per cacciare. Mi si chiudono gli occhi di nostalgia al ricordo di quando fluttuavo libero nel […]

Citazioni: Ian McEwan, Nel guscio




Citazioni tratte da: L’ una e l’altra di Ali Smith Tu, (…) sei una migrante della tua stessa esistenza. La parola mistero originariamente significava chiusura, una chiusura della bocca o degli occhi. Indicava un accordo formale o informale secondo il quale una determinata cosa non doveva essere dischiusa. E cosa […]

Citazioni: Ali Smith, L’una e l’altra


La signora Dalloway pagina 69 …ritorni, il grembiule bianco al vento, si affaccia una donna anziana, e sembra (tanto potente è l’angustia), sembra cercare nel deserto il figlio perduto; scrutare l’orizzonte, donde ritorni un cavaliere caduto; ed è la figura della madre i cui figli furono uccisi nelle battaglie del […]

Pagina69: La signora Dalloway di Virginia Woolf