Carlo Lucarelli – L’ottava vibrazione


A cura di Massimo Ghelfi

Per i soldati partiti da tutte le province del Regno, l’Eritrea è il simbolo della potenza coloniale italiana, per i coloni invece il prestigio nazionale cede il passo alle nuove possibilità di guadagno, ma per gli zaptié e gli ascari, per gli indigeni dei villaggi africani, quello strano esercito confuso e trasudante è solo un nuovo invasore.
Massaua è una città riarsa dal sole e intrisa dall’afa e dalla polvere del deserto, difficile viverci e respirare, per chi è abituato alle colline ventose dell’Umbria o agli altipiani sardi. Eppure la vita lentamente si dispiega nella caserma dei Carabinieri e nelle case dei messi coloniali. Il battello che proviene dall’Italia porta ogni settimana l’occorrente per una nuova battaglia, insieme agli uomini e alle donne che per vari motivi si ritrovano in quell’oscuro angolo di mondo, così le storie si intrecciano e i destini si legano alla vigilia di una catastrofe.
Un grande romanzo storico, per la prima volta, per Carlo Lucarelli, il tentativo di spiegare attraverso il punto di vista di tanti personaggi i motivi di una guerra e di una sconfitta, quella di Adua, che conserva ancora oggi tutto il fascino di un mistero irrisolto. Tra semplici soldati legati alle loro regioni e ignari del senso di un’unità nazionale non ancora compiuta, tra ufficiali visionari, spie del Negus, messi coloniali e giovani donne provenienti da villaggi sconosciuti, un microcosmo di storie e ideali si fonde nella canicola africana. L’ottava vibrazione nella scala dei colori è il nero, è l’energia rarefatta che si concentra sul cielo plumbeo di Massaua: il nero che avvolge la storia di un soldato in incognito, così come nera è la guerra che, inesorabilmente, si appresta a travolgere l’esercito italiano.
Un libro ricco di riferimenti storici per una scrittura che si nutre di tensione. Tutta la fascinazione a cui Carlo Lucarelli ci ha abituati nel tempo in un romanzo che spiega, suggerisce e alla fine rivela la chiave di lettura di un nuovo mistero italiano.

Massimo Ghelfi

Titolo: L’ ottava vibrazione
Autore: Carlo Lucarelli
Editore: Einaudi
Prezzo: € 13.50
Collana: Super ET
Data di Pubblicazione: Marzo 2010
ISBN: 8806201743
ISBN-13: 9788806201746
Pagine: 461
Reparto: Narrativa > Narrativa storica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *