Prima visione: Bumblebee


Recensione film “Bumblebee” per la regia di Travis Knight

SE IL MAGGIOLINO E UN TRANSFORMER
Possibile che il Maggiolino tutto matto sia un robot guerriero di altri mondi? Non dovrebbe deludere i fan della serie Tranformer che ha accompagnato ragazzini e genitori al cinema e nelle spese di un merchandising senza fine (erano giocattoli nel 1984, sono stati fumetti e animazione dal 1992, sono entrati in colossal d’azione al cinema dal 2007). Forse un po’ di maniera la ragazzina in lutto paterno che (siamo negli anni ’80) scopre cercando pezzi di ricambo il guerriero ferito Bumblebee vittima dell’eterna guerra tra Decepticons e Autoboots sul pianeta Cybotron. Di che stiamo parlando? Di un meccanismo filmico per ragazzi che fa revival per i genitori e forse per i nonni giocando tra Herbie, Christine, gli episodi precedenti e l’animazione jap. Regia del figlio del fondatore della Nike.

Silvio Danese

Titolo originale: Bumblebee
Nazione: U.S.A.
Anno: 2018
Genere: Azione, Fantascienza, Avventura
Durata: 113′
Regia: Travis Knight
Cast: Hailee Steinfeld, John Cena, Pamela Adlon, Peter Cullen, Kenneth Choi, Jorge Lendeborg Jr., Marcella Bragio, John Ortiz

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.