Barbara Miele – L’incognita se


A cura di Giuseppe Iannozzi

Un’apocalittica storia new age
E’ questo il secondo romanzo di Barbara Miele, che per MEF Firenze libri pubblica “L’incognita se: 2012: l’apocalisse secondo un’antica profezia del popolo maya”.
La storia è semplice, scorre veloce, si lascia leggere; tuttavia non riserva sorprese al cardiopalmo.
Il costrutto narrativo è intriso di spirito new age, non all’ennesima potenza ma innegabilmente c’è.
La storia è quella di un gruppo di archeologi, piuttosto assortiti di varie nazionalità, che viene chiamata in Guatemala da un noto studioso affinché insieme lo aiutino ad analizzare un sito precolombiano, che celerebbe un segreto vitale per il futuro di tutta l’umanità. Gli archeologi, quasi tutti ex allievi dello studioso, non esitano a rispondere affermativamente e subito si recano sul luogo. Ad attenderli c’è il settantenne studioso, affabile ma visibilmente preoccupato: gli scavi sono finanziati dagli Americani, i quali si attendono delle risposte… E le risposte il gruppo di archeologi le trova presto, peccato che agli Americani non piacciano: difatti se diventassero di dominio pubblico, gli USA cesserebbero d’essere la prima potenza mondiale al mondo. Non ci pensano su due volte e ordinano al gruppo di sciogliersi e di tenere il becco chiuso, ovviamente per il loro bene. La storia si complica: gli archeologi non sono disposti a cedere al ricatto americano e faranno di tutto per far sapere al mondo che il 2012 sarà l’anno della fine dell’umanità se non si accoglieranno nel cuore i consigli che il popolo Maya ha consegnato ai posteri tramite tante immagini e glifi.
Poteva essere un’avventura più coraggiosa, maggiormente ricca di colpi di scena, mentre così è più una storia adatta a un pubblico adolescente: linguaggio pulito, un po’ di buonismo e di spiritualità new age.
Per gli amanti delle storie con un pizzico di mistero, “L’incognita se: 2012” è indubbiamente un buon libro; per chi invece abituato a letture un po’ più spesse, il romanzo di Barbara Miele, seppur non malvagio, potrebbe lasciare l’amaro in bocca.

Giuseppe Iannozzi

Titolo: L’ incognita se. 2012: l’apocalisse secondo un’antica profezia del popolo maya
Autore: Barbara Miele
Editore: L’Autore Libri Firenze
Collana: Biblioteca 80. Narratori
Prezzo: € 12.60
Data di Pubblicazione: 2007
ISBN: 8851713820
ISBN-13: 9788851713829
Pagine: 168
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *