All’ombra dell’«albero d’oro» di Sandro Galantini


All’ombra dell’«albero d’oro». Notaresco e la gelsibachicoltura nell’800
pagina 69

Tra i primi a mobilitarsi in questa nuova sfida erano stati due ricercatori entrambi milanesi, da tempo e operosamente attivi negli studi di patologia agraria: Gaetano Cantoni ed Emilio Cornalia144.
Il Cantoni145, per tutto il corso degli anni Cinquanta dedicatosi proficuamente al calcino insieme con Agostino Bassi, Filippo De Filippi e Carlo Vittadini (i quali ultimi avevano acclarato la presenza della botrìte nell’insetto vivo dimostrandone la contagiosità), nel 1862, ultimando le sue ricerche riservate alla pebrina, era riuscito ad elaborare un metodo capace – almeno inizialmente – di contenere la propagazione del male attraverso la selezione di uova deposte dalle farfalle nel cui organismo l’osservazione microscopica non avesse rinvenuto i caratteristici corpuscoli.
Diversa la direzione seguita dall’anatomo-fisiologo Emi¬lio Cornalia146, salito in fama nel 1853 per la ponderosa Monografia del bombice del gelso, i cui studi relativi alla patogenesi della pebrina, resi noti nel 1863 dalla Società italiana di scienze naturali, avevano consentito di stabilire una relazione certa tra la malattia e le spore di Nosema bombycis, da egli ritenute una degenerazione dei globuli di grasso e di altri tessuti.

144 Cfr. in proposito Annamaria GALBANI, La modernizzazione in agricoltura: scien¬za e tecnica nella lotta alla pebrina. II contributo di Emilio Cornalia e di Gaetano Cantoni, in Innovazione e modernizzazione in Italia fra Otto e Novecento, a cura di Enrico Decleva, Carlo G. Lacaita, Angelo Ventura, Milano, Franco Angeli, 1996, pp. 56-122.
:*5 Per la bio-bibliografia si rimanda a R. [enato] GIUSTI, Cantoni, Gaetano, in Di¬zionario biografico degli italiani, voi. 18, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 1975, pp. 319-323.
P Anche per il Cornalia si veda la pertinente “voce”, compilata da Federico Di Trocchio, nel Dizionario biografico degli italiani, voi. 29, Roma, Istituto della Enci¬clopedia Italiana, 1983, pp. 114-115.

69

Titolo: All’ombra dell’«albero d’oro». Notaresco e la gelsibachicoltura nell’800
Autore: Sandro Galantini
Editore: Ricerche&Redazioni
Prezzo: € 13.00
Collana: Piccola biblioteca scientifica abruzzese
Data di Pubblicazione: 2007
ISBN: 8888925147
ISBN-13: 9788888925141
Pagine: 160
Reparto: Economia e management > Storia economica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *