Alessandro Baricco – Mr. Gwyn


A cura di Bettina Todisco

“Mentre camminava per Regent’s Park – lungo un viale che sempre sceglieva, tra i tanti – Jasper Gwyn ebbe d’un tratto la limpida sensazione che quanto faceva ogni giorno per guadagnarsi da vivere non era più adatto a lui. Già altre volte lo aveva sfiorato quel pensiero, ma mai con simile pulizia e tanto garbo.”
Inizia così  l’ottavo romanzo di Alessandro Baricco, “Mr Gwyn” (edito da I Narratori/Feltrinelli, pagg. 160, euro 14,00), per l’appunto.
Jasper Gwyn è uno scrittore, vive a Londra e verosimilmente è un uomo che ama la vita. Ma a un tratto decide di smettere di fare lo scrittore e, all’età di 42 anni, scrive per il Guardian le 52 cose che non avrebbe fatto più, fra queste, lo scrivere libri.
Cambia prospettiva Gwyn, cambia lavoro, farà il copista per arrivare al nocciolo di una magia che non svelo. Una magia che ha a che fare con la luce e con il mistero del vivere. Con un vecchio artigiano un po’ scontroso che in un angolo di Londra – dalle parti di Camden Town – fa lampadine a mano, non lampade, ma lampadine, e ne fa anche per Mr Gwyn. Delle lampadine speciali, capaci di assicurare una luce speciale. Una magia che ha a che fare con una ragazza, sua assistente, che con rabbiosa devozione raccoglie quello che progressivamente diventa il mistero di Mr Gwyn.
Ogni lampadina che si spegne dischiude un nuovo passo del romanzo che Alessandro Baricco ha definito, a ragione, sorridente. Un libro bellissimo e che non vorresti mai finire. Un libro che egli afferma di aver scritto con molto piacere, dopo il precedente romanzo “Emmaus, un libro sgradevole da scrivere. Mentre scrivevo Emmaus sognavo di scrivere Mr Gwyn…”.
Dice Baricco dell’ultimo lavoro:  “Mr Gwyn ha un passo suo nel fare le cose. Si muove nella vita come questo libro si muove nella scrittura… Perché un libro scritto bene è lui che decide per te a che velocità leggi, pensi, ti emozioni.”
Ed è vero, succede nei libri dei grandi e succede a meraviglia in “Mr Gwyn” di Baricco. Costruito a passi, un passo appresso all’altro, dentro le simmetrie segrete del mistero di Mr Gwyn per i quattro quinti del romanzo. Fino al finale, l’ultimo quinto, non più giocato sul protagonista, ma sulla ragazza, l’assistente di un tempo, a cui spetterà ricomporre nella giusta sequenza quelle carte sparigliate nel corso del romanzo, per giungere a un’evidenza luminosa.

Bettina Todisco

Titolo: Mr Gwyn
Autore: Alessandro Baricco
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica
Prezzo: € 7.00
Data di Pubblicazione: Dicembre 2012
ISBN: 8807880016
ISBN-13: 9788807880018
Pagine: 158
Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *