Prossimamente in libreria: A Disabilandia si tromba di Marina Cuollo


Dal 4 Aprile 2017, per Sperling & Kupfer, è in libreria: A Disabilandia si tromba di Marina Cuollo

«Siamo tutti creature meravigliose… ma ci sono persone che sanno brillare di luce propria, perché hanno il coraggio di vivere con dignità e spesso con ironia la propria condizione… resistendo molte volte a sguardi senza vita.» Ron

«Sono una microdonna, alta un metro e una mentina, che ha bisogno di mostrarsi sempre un po’ incazzata con il mondo per dire la sua. Ma in fondo sono come una crème brûlée: quando rompi la crosta, sotto c’è il morbido. Ho trentasei anni, e quando sono nata nessuno ci avrebbe scommesso mille lire che ci sarei arrivata. Sono venuta al mondo con una sindrome genetica molto rara: la Melnick Needles, che non è una marca di siringhe ma un’osteodisplasia scheletrica che conta un centinaio di casi in tutto il mondo. Uso la sedia a rotelle e di notte dormo abbracciata a un ventilatore polmonare, ma rompo ancora le scatole in giro. Capirai, dunque, che quando mi presento a qualcuno il taglio di capelli non è la prima cosa che si nota.» Dalla sedia a rotelle, il suo punto di osservazione «privilegiato», Marina vede e ascolta cose sulla disabilità impossibili da immaginare per idiozia e insensibilità. Con una straordinaria ironia racconta situazioni, comportamenti, battute del normodotato medio quando si relaziona con il disabile per strada, al lavoro, negli uffici pubblici, al ristorante. Convinta che ridere di qualcosa di brutto aiuti a liberarsi da stereotipi e ipocrisie, Marina strappa tutte le etichette che spesso incolliamo su ciò che ci spaventa o che non conosciamo, e spazza via con la sua penna cinica ed esilarante tabù e preconcetti.

Titolo: A Disabilandia si tromba
Autore: Marina Cuollo
Prezzo copertina: € 14.90
Editore: Sperling & Kupfer
Collana: Varia
Data di Pubblicazione: marzo 2017
EAN: 9788820061647
ISBN: 8820061643
Pagine: 182

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *