Archivi mensili: Dicembre 2018




Recensione film “Colette” per la regia di Wash Westmoreland Una donna geniale all’alba del 900 Non c’è l’icona in bustino e fiore thaitiano nei capelli corvini, ma per il resto, dallo sfruttamento delle doti letterarie nel marchio del marito Willy all’emancipazione al Moulin Rouge con la marchesona lesbica Missy, c’è, […]

Prima visione: Colette







Progetto Teatro e Salute Mentale LA VITA NON SA DI NOMI Film documentario di Andreina Garella e Giovanna Poldi Allai finalista alla 36^ edizione del Bellaria Film Festival È finalista alla 36^ edizione del Bellaria Film Festival, diretta da Marcello Corvino, tra i 18 documentari (su 93) in concorso (Giuria […]

Progetto Teatro e Salute Mentale: LA VITA NON SA DI ...



Recensione film “Ride” per la regia di Valerio Mastandrea MORTE BIANCA IN FAMIGLIA Cronaca di un lutto impossibile. Il titolo segna il paradosso: bloccata, incredula, in attesa del funerale il mattino dopo, Carolina non riesce a piangere la perdita del marito in un incidente sul lavoro. Il figlio undicenne gioca […]

Prima visione: Ride




  “ Io so… che cosa vuol dire un uomo senza una donna, credere in una, essere in una, eppure non averla…..e allora prenderne una che non è una tua ed ecco avere, in una camera d’albergo, avere invece dell’amore, il suo deserto”. Elio Vittorini Share This:

Cosa vuol dire un uomo senza una donna


Gli ultimi giorni di Trilussa ROSA TOMEI Rosaria Tomei , detta Rosa, venne in casa di Trilussa, da Cori, in provincia di Latina,  come giovanissima domestica semianalfabeta,  e vi stette per oltre vent’anni, e alla fine risultò  una figura  fondamentale (e in parte misteriosa) nella sua vita di Trilussa:  dapprima […]

Letteratura: Gli ultimi giorni di Trilussa




Recensione film “Santiago, Italia” per la regia di Nanni Moretti QUEL CHE RESTA DI UN GOLPE Pare incredibile, ma è successo: nel settembre del 1973 l’aviazione cilena bombardò il palazzo del governo cileno in carica, reazione fobica alla “via al socialismo” di Allende. Colpo di stato, repressioni, omicidi e desaparecidos […]

Prima visione: Santiago, Italia








Recensione film “Il vizio della speranza” per la regia di Edoardo De Angelis TRA LE MACERIE DELL’UMANITÀ Con il secondo film, dopo la parabola dello sfruttamento delle siamesi cantanti di Indivisibili, si profila il cinema secondo De Angelis, un recettore delle macerie umane ai margini della società italiana che rasenta […]

Prima visione: Il vizio della speranza



Recensione film “Un giorno all’improvviso” per la regia di Ciro D’Emilio LA SALVEZZA NEL PALLONE Storie di vita. Tutto sulle spalle del quasi 17enne Antonio, professionista del lavoro occasionale organizzato e promettente calciatore nella periferia degradata napoletana: la madre, abbandonata da un marito violento, afflitta da depressione grave con raptus, […]

Prima visione: Un giorno all’improvviso