Archivi giornalieri: Maggio 12, 2013


A cura di Renzo Montagnoli Se non vado errato, questo è il tuo quarto libro, dopo Finagliosu, racconti e ricordi dell’infanzia (Magnum Edizioni, 2003), L’arcobaleno in giardino (Magnum Edizioni, 2004), Nel silenzio dei rumori (Magnum Edizioni, 2007) e Le nuvole non hanno lacrime (Il Foglio, 2011). Non si può dire, […]

Intervista a Gavino Puggioni



A cura di Giuseppe Iannozzi Diego Cugia tra fiction, realtà, impegno sociale e politico 1. Diego Cugia: breve biografia Diego Cugia di Sant’Orsola, nato a Roma da famiglia sarda, è giornalista professionista, autore e regista: la sua carriera ha avuto inizio come autore di satira in varietà radiofonici come Mocambo […]

Diego Cugia




A cura di Renzo Montagnoli Nel corso della lettura mi sono chiesto più volte se questo libro può essere effettivamente classificato come romanzo (così lo definiva tuttavia l’autore), perché per alcuni aspetti è un’autobiografia, ma per altri è un saggio sociologico, oppure anche un trattato linguistico. Ora Libera nos a […]

Luigi Meneghello – Libera nos a Malo


Archetipi pagina 69 La Nuova Era di IAN DEIVÌCROIX 13 agosto 2002 Piove. Gocce pesanti sfiorano i vetri, indugiando all’esterno come dita di spettri in cerca di un rifugio. Piove. Lo sguardo di Gustav si perde oltre quel muro d’acqua, a ri¬mirare la sua città. Può vedere ben poco, a […]

Archetipi



A cura di Giuseppe Iannozzi Don DeLillo è nato nel 1936 nel Bronx, da una famiglia di origine italiana: si ostina a vivere lontano dalle mondanità della società letteraria, ma, contraddittoriamente, pubblica molti articoli sulle più importanti riviste degli Stati Uniti (alcune patinate, molto patinate), dal New Yorker all’Harper’s, e […]

Don DeLillo – Body Art










di Serenella Menichetti Il temporale con i suoi colori bui e tristi, dopo essere stato proiettato per molto tempo sullo schermo del cielo, lasciò la scena, ad un meraviglioso, immenso arcobaleno. Davide e Diletta, uscirono subito per ammirarlo. Il cagnolino Caffè, la gatta Bianca e la gallina Rossella, li seguirono. […]

Il paese di Valledoro