Archivi giornalieri: aprile 29, 2013



A cura di Cristina Bove Ho letto le poesie di Renzo Montagnoli in un’atmosfera evocata dai suoi intensi versi soffusi di malinconia, eppure anche aperti alla speranza. Credo che l’Autore abbia espresso al meglio lo stupore dell’uomo di fronte al mistero della vita, il suo sentirsi a volte travolto dagli […]

Renzo Montagnoli – Il cerchio infinito


Illusioni pagina 69 Questo contava più di qualsiasi altra cosa a-vesse detto o fatto… si era espresso con foga quan¬do aveva detto “Sono tutte illusioni.f,\ come se avesse voluto inculcarmi l’idea nella mente con la pura forza. Si trattava di un problema, e come, e avevo bisogno di quel dono, […]

Illusioni di Richard Bach





Opera sei, libro d’esordio di David Riva Edixione XII, è un thriller che va oltre i limiti umani, un libro che solleva, inevitabilmente, interrogativi. Hao Myung chirurgo estetico è un’artista, finanziato da un’associazione internazionale, Metafisica, darà inizio alla creazione di Opere d’arte umane che verranno poi commercializzare a prezzi esorbitanti. […]

David Riva – Opera sei



A cura di Gordiano Lupi Amarcord è un’autobiografia lirica, il film più poetico di Federico Fellini, un punto di arrivo difficile da eguagliare e impossibile da superare. La pellicola rappresenta il quarto Oscar ottenuto dal regista, racconta la Rimini dell’adolescenza, il periodo del liceo e soprattutto l’Italia degli anni Trenta. […]

Amarcord di Federico Fellini





A cura di Renzo Montagnoli C’è un antico detto che recita così: l’appetito vien mangiando. In effetti, dopo la tua prima silloge Fiori e fulmini, che ha trovato più che positiva accoglienza, rotto il ghiaccio,  ti riproponi ora con questa raccolta dal titolo un po’ misterioso, Il respiro della luna. […]

Intervista a Cristina Bove


A cura di Renzo Montagnoli Come una fonte antica che disseta con le sue fresche acque il viandante accaldato dal lungo viaggio, da Cristina Bove sgorgano versi limpidi a placare l’arsura dell’affanno della vita quotidiana. Questa raccolta di poesie è un compendio dell’attività artistica di una donna che già ci […]

Cristina Bove – Il respiro della luna


A cura di Massimo Ghelfi Win Garano, l’impeccabile e implacabile protagonista di “A rischio”, questa volta si ritrova nell’umiliante posizione della vittima. Vittima di un aggressivo procuratore distrettuale, Monique Lamont, ambizioso e senza scrupoli, si reca a Watertown, un piccolo centro del Massachussetts, per riaprire un caso irrisolto di omicidio, […]

Patricia Cornwell – Al buio



L’ uomo del cardinale pagina 69 L’uomo del Cardinale violenti e profondi. Forse aveva tentato d’avvicinarsi alla donna dopo essere stato trafitto dalla lama che gli aveva squarciato un fianco e il ventre. Voleva immaginare cosa potesse essere successo. Ma non era il momento di fermarsi a fare congetture. Doveva […]

L’ uomo del cardinale di Valentino Rocchi



A cura di Renzo Montagnoli La serenità che infonde la natura Le Bucoliche, dal greco  Βουκολικά, cioè pastore, mandriano, è la prima  grande opera scritta da un ancor giovane Virgilio in un’epoca fra le più tragiche nella storia di Roma, quella delle guerre civili. Ci sono tutti i motivi per […]

Publio Virgilio Marone – Bucoliche




A cura di Massimo Ghelfi Un romanzo d’amore, un romanzo commovente: d’estate è bene lasciarsi un po’ andare e accettare le emozioni immediate, i sentimenti più teneri e capire che anche i “duri” possono permettersi di versare qualche lacrima sugli amori letterari se l’autore riesce a comunicarli al lettore con […]

Nicholas Sparks – La scelta


Dove il pensiero osa di Franca Mancini Tratta da: Il mio canto Pura, lieta, tranquilla Nella sera, amabile La fiamma brucia Distruggi quel pensiero… Là, dove deliberatamente Ha osato Amai della poesia il suo fiore. Adesso, un sorriso dolce vaga Ma le mie labbra Si schiuderanno solamente Avvisate della sua […]

Dove il pensiero osa



Il gabbiano Jonathan Livingston pagina 69 Ciang parlò con lentezza, fissando attentamente il suo giovane interlocutore. « Per volare alla velocità del pensiero, verso qualsivoglia luogo, » disse « tu devi innanzitutto persuaderti che ci sei già arrivato. » Il segreto, secondo Ciang, stava tutto qui: Jonathan do¬veva smettere di […]

Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach